Commento al convegno “Donne che resistono: le imprese femminili incontrano le professioniste” Monza 16 aprile 2013

//Commento al convegno “Donne che resistono: le imprese femminili incontrano le professioniste” Monza 16 aprile 2013

Lo scorso 16 aprile 2013 ho partecipato al convegno “Donne che resistono: le imprese femminili incontrano le professioniste” che si è svolto nell'elegante cornice verde dello Sporting Club di Monza.

Foto convegno Monza

Ho ascoltato le relazioni di donne davvero "resistenti" ed in gamba ed in alcune di esse mi sono davvero "rispecchiata" ed è stato emozionante condividere le nostre esperienze.

Penso che ciò che ci accomuna sia proprio la "passione" per il nostro lavoro, la fermezza del prendere decisioni "fuori dagli schemi" al momento opportuno, ma anche la "sensibilità" di comprendere l'ambiente che ci circonda, il coinvolgimento con le persone che si rapportano con noi a diverso titolo (famiglia, colleghi, collaboratori, terzi) e la "forza" non solo di resistere ma di essere… proattive.

relazione Paola Zambon al convegno

Il convegno è stato introdotto dalle delicate e profonde poesie di un uomo, Fabio Gagliardi e tratte dalla raccolta “Donne che rincorrono la vita”.

Luisa Ghianda, coaching d'impresa, ha evidenziato l'importanza del ruolo del coach nel fare emergere le proprie potenzialità. Ha paragonato la sua determinazione nel sentirsi a volte un po' "uomo" mentre io penso in realtà che la determinazione non appartenga ad un genere ma mi è davvero molto piaciuto il suo modo di porsi e di mettersi in discussione. Luisa ha comunicato di non aver al momento figli ed ho notato che, tranne me, tutte le relatrici hanno evidenziato il ruolo status di mamma.

Non penso che essere mamma sia un merito. Ma solo una grande fortuna. Ed un grande impegno per la vita. Penso anche che alcune donne siano mamme "di fatto" ma non nel cuore. E viceversa. Non è il fatto di avere un bambino che crea in automatico il genitore.

Lo spirito materno/paterno si possiede già nel cuore: Maria Teresa di Calcutta docet. Alcuni hanno la fortuna di poterlo esercitare. Altri, pur desiderandolo intensamente, non hanno questa possibilità.

Però comprendo anche che, per una mamma, vi sia anche l'"orgoglio" di poter parlare dei propri figli e ciò è assolutamente… apprezzato e più che rispettabile.

Isa Maggi ha illustrato i suoi progetti in qualità di Presidente Sportello Donna e della rete BIC italia net, auspicando di organizzare altri incontri interessanti in futuro: molto bene Isa!!

L'avvocato Michela Arosio è stato utile nei suoi consigli volti al recupero crediti. Alcune volte pensare a farsi riconoscere il credito (magari in versione rateizzata) per iscritto può a suo avviso costituire un vero valore aggiunto ai fini dell'ottenimento di un eventuale decreto ingiuntivo.

Il mio intervento aveva come tema l'internazionalizzazione dell'impresa ed in particolare dovevo evidenziare i vantaggi competitivi nell'essere presenti a Londra ed in generale nel Regno Unito.

Quale referente del Comitato Pari Opportunità dell'Ordine dei Dottori Commercialisti di Torino e componente del consiglio direttivo dell'Associazione Magistrati, Avvocati e Giuriste Donne Europee, in qualità di giurista di impresa, il mio apporto da "professionista" del settore legale/tributario che segue le imprese è stato sicuramente più che "centrato" nel tema del convegno.

Una sintesi di ciò che è il mio pensiero in merito la potete trovare qui:

Perchè costituire una società a Londra

Oltre al contenuto tecnico il mio messaggio alle donne imprenditrici Italiane è volto a continuare con la stessa determinazione a "resistere" ma anche ad essere coraggiose ed a valutare con serietà l'apertura in nuovi mercati ricettivi.

Adriana Titton, in qualità di timoniere di un'impresa (Casa Mei) del settore erboristico, è stata indimenticabile per me. Da un grande dolore personale è riuscita con caparbietà e determinazione a costruire, con la sua azienda, un prodotto potenzialmente utile per tutti ed a dare lavoro ad una moltitudine di agenti che lei definisce consulenti. Mi è piaciuta molto perchè in lei forse mi sono rispecchiata per il suo modo di affrontare le ostilità della vita come crescita e non come sconfitta. Bravissima Adriana.

Claudia Ratti è stata simpatica e coinvolgente spiegando che i social media ormai sono quasi una necessità per promuovere al meglio la propria azienda.

Debora Orlandi è vice Presidente dell'Associazione che raccoglie gli amministratori di condominio. Ci ha illustrato come, da professionista, non sia sempre facile interfacciarsi con i componenti del condominio che, specie nei confronti di una donna, per pregiudizi, alcune volte tendono a scaricare le proprie aggressività proprio in sede di riunioni assembleari. Debora mi è sembrata però più che "salda" e come le ho confessato durante la mia uscita dal convegno, non esiterei a sceglierla se fosse la candidata del mio condominio!

Arianna Visentini ci ha parlato della creazioni di reti di imprese e del welfare aziendale. E' stato un intervento interessante e quando aveva il dubbio se rammaricarsi o meno perchè le nostre imprese dovrebbero pensare più al mercato estero, ho fatto presente che per noi Italiani l'estero è un mercato da conquistare, non una terra da vivere. Arianna mi è piaciuta. Ha postato su twitter le mie affermazioni ed io le ho già anche ritwittate. I like this 🙂

Il convegno è stato magistralmente moderato da Rosanna Santonocito, responsabile canale lavoro Job24.it – Il Sole 24 Ore. Piglio deciso, osservazioni pertinenti e sorriso simpatico hanno completato l'opera.

Non ho avuto la fortuna di ascoltare le ultime relazioni perchè… avrei perso il treno che mi riportava a Torino ma so che potrò farlo ora guardando il video dell'evento che volentieri vi riporto qui:

… e il mio intervento su Rai Educational

http://www.economia.rai.it/articoli/fare-impresa-a-londra/21014/default.aspx

By | 2018-05-17T15:51:35+00:00 aprile 20th, 2013|Commenti a convegni|4 Comments

About the Author:

Dottore commercialista, revisore legale e pubblicista. Relatrice e moderatrice in convegni su tematiche fiscali e di diritto (es. fatturazione elettronica e conservazione digitale dei documenti d'impresa, commercio elettronico, privacy, antiriciclaggio, corporate social media governance, ecc.)

4 Comments

  1. luigi.gambella@sito-wordpress.it'
    Luigi 20 aprile 2013 at 17:16

    Brava Paola Complimenti!!

    • Paola Zambon 21 aprile 2013 at 8:14

      Grazie Luigi! Un caro saluto 🙂

  2. isa.maggi@tin.it'
    isa maggi 22 aprile 2013 at 7:11

    grazie Paola,brava,lo condivido!

    • Paola Zambon 22 aprile 2013 at 7:38

      Grazie a te cara Isa! E’ solo l’inizio di un bel cammino assieme… Un abbraccio, Paola

Comments are closed.