Sesso e Potere nel 2014: è stata pubblicata la guida “Sex and Power 2014” che esamina la presenza in posizioni apicali nelle società pubbliche e private del Regno Unito.

Sesso e potere

Il trend britannico in particolare sembra prevedere un progressivo peggioramento a discapito del genere femminile nella politica: dal 33 posto di presenze femminili nel 2001 al 65° nel 2014 con il 22% della loro presenza nei Ministeri ed un 23% in Parlamento e nella Camera dei Lord.

La guida contiene un interessante visione di questa evidente dicotomia attuale tra talento e genere ancora oggi evidentemente non presi in equa considerazione purtroppo non solo nel Regno Unito nonchè diverse raccomandazioni per cercare di invertire questa tendenza.